fbpx El Caputel - percorso tra storia e natura
El Caputel - percorso tra storia e natura

El Caputel - percorso tra storia e natura

Foto da:

Un nuovo itinerario a tappe alla scoperta di Molveno e dei suoi tesori culturali e naturalistici.

Un nuovo itinerario a tappe alla scoperta di Molveno e dei suoi tesori culturali e naturalistici.

  • signal_cellular_alt Difficoltà Facile
  • straighten lunghezza 7.29 Km
  • schedule durata 2:15 h
  • arrow_drop_up dislivello 188 m
  • arrow_drop_down discesa 180 m
  • skip_next punto più alto 915 m
  • skip_next punto più in basso 815 m

Periodo consigliato:

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Informazioni slla sicurezza:

1) Preparate il vostro itinerario

2) Scegliete un percorso adatto alla vostra preparazione

3) Scegliete equipaggiamento e attrezzatura idonei

4) Consultate I bollettini nivometereologici

5) Partire da soli è più rischioso

6) Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro

7) Non esitate ad affidarvi ad un professionista

8) Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso

9) Non esitate a tornare sui vostri passi

10) In caso di incidente date l’allarme chiamando il numero breve 112

 

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Partenza

Piazza Marconi

Coordinate

DD 46.14276 , 10.966077 DMS46° 8' 33.9360'' N 10° 57' 57.8772'' E

Arrivo

Piazza Marconi

Transito trasporto pubblico

Trentino Trasporti - linea 611: da Trento a Mezzocorona/Mezzolombardo con treno locale, da Mezzocorona/Mezzolombardo con autobus.

Come arrivare

Da Nord:

Sull' autostrada A22 prendiamo l'uscita "San Michele all'Adige" seguiamo la strada statale SS43 fino all'uscita dal paese di Mezzolomardo, poi seguiamo la strada provinciale SP64 in direzione "Altopiano della Paganella". (Fai della Paganella-Andalo-Molveno)

Da Sud:

Sull'autostrada A22 prendiamo l'uscita "Trento Nord", e seguiamo la strada statale in direzione Val di Non fino all'abitato di Mezzolombardo, superata la galleria usciamo a destra in direzione "Altopiano della Paganella" (Fai della Paganella-Andalo-Molveno)

Parcheggio

Nei pressi degli impianti di risalita o in zona lago.

Direzione da seguire

Il semplice percorso, che si sviluppa in undici tappe, accompagna i camminatori alla scoperta della storia di Molveno. Il paesaggio, gli affreschi, i palazzi storici, le installazioni artistiche e i monumenti religiosi guidano i visitatori attraverso le origini e le tradizioni del paese. Il tracciato si sviluppa in una splendida cornice paesaggistica tra le acque cristalline del lago di Molveno e le imponenti Dolomiti di Brenta. Le tappe sono le seguenti:

 

  1. Gli antichi affreschi del centro storico di Molveno.
  2. Palazzo Saracini – un edificio in stile barocco costruito nella prima metà del ‘700.
  3. Chiesa parrocchiale San Carlo Borromeo – il cuore pulsante del paese.
  4. Chiesetta cimiteriale di San Vigilio – una chiesetta del 1200 che si affaccia sulle sponde del lago.
  5. Baitèl dei Pescatori – una testimonianza dell’antico lavoro dei pescatori lungo il lago di Molveno.
  6. La scultura monumentale del lago – un’opera realizzata in ricordo del parziale svuotamento del lago nel 2017.
  7. La croce votiva di fronte alla segheria Taialacqua – un monumento eretto per scongiurare la caduta dei massi dai monti soprastanti.
  8. I tronchi fossilizzati della foresta sommersa di Molveno – fossili risalenti a circa 3.000 anni fa.
  9. Edicola votiva dedicata a Sant’Antonio da Padova.
  10. Capitello votivo “El Caputel” – un’opera realizzata per la protezione del raccolto.
  11. Capitello votivo “La Madonnina” – un esempio del forte sentimento religioso che ha sempre caratterizzato la popolazione di Molveno.

Attrezzatura

Scarpe da trekking o comunque comode, zaino con acqua, snacks e giacca antipioggia.

-

[Non è prevista una guida per questo percorso.]

Offerte nelle Vicinanze
arrow_upward