Edit Template

Alla Malga Aloch per un tramonto indimenticabile vista Catinaccio

Intorno il silenzio e all’arrivo una terrazza di sole affacciata sul Catinaccio: fai due passi nella natura, alla scoperta dei sapori delle Dolomiti ladine.

Se hai voglia di fare due passi senza rinunciare al silenzio e alla quiete della montagna, in estate come in inverno, scegli il momento della giornata in base alla luce che più ti piace e gioca a inseguire o a farti raggiungere dai raggi del sole. Hai tutto il tempo di goderti questa semplice passeggiata che, dall’abitato di Pozza fino a Malga Aloch, non smette di aprirti scenari che farai fatica a non immortalare. Tutti i colori del Catinaccio faranno da sfondo al tuo cammino tra alberi e prati attraversando quello che una volta era un pascolo obbligato per i pastori che giungevano da Vigo. Dopo l’azienda agricola Masc Aloch, dove puoi acquistare e degustare prodotti che chiudono la filiera in loco, in particolare salumi e carni, approdi all’omonima Malga. Qui non resistere alla tentazione di farti prendere per la gola! Mariangela, Daniele e Gianluca mantengono vivi i segreti di famiglia. I loro piatti ne raccontano delle belle…  


image from OA
mappa elevation Profile
lunghezza 3.1 km
durata 0.41666666666667 : 25 h
dislivello
salita 95 m
discesa 95 m
punto più alto 1387 m.s.l.m
punto più in basso 1304 m.s.l.m

Come arrivare

Partenza

Pozza di Fassa (Piaza de Comun)
Coordinate :
latitudine : 46.430256
longitudine : 11.686496

Arrivo

Pozza di Fassa (Piaza de Comun)

Direzione da seguire

Passeggiata invernale da Pozza a Malga Aloch

Partendo da Piaza de Comun, per il marciapiede, risali la strada in direzione degli impianti di risalita. All’incrocio fra Strada de Meida e Strada de Freina (vicino alla fioreria Florart), svolti a destra e attraversi il rione omonimo, fra case e vecchi fienili. Presto la strada diviene sterrata. Poco oltre, al bivio, prosegui in leggera salita fino ad un secondo incrocio. Andando dritto su comoda strada forestale, raggiungi prima l’azienda agricola Masc Aloch (punto di ristoro e vendita di prodotti di propria produzione) e, poi, il ristorante Malga Aloch, che regala una magnifica vista su Pozza, Vigo e la Roda de Vael. 

Rientri lungo lo stesso percorso.

Parcheggio

Parcheggi in zona terme, nei pressi della stazione di partenza della seggiovia o della caserma dei vigili del fuoco di Pera.

Informazioni slla sivurezza

1. Pianifica preventivamente l’escursione in base alle tue capacità, al meteo, alle caratteristiche e condizioni dell’itinerario e al rischio valanghe.

2. Scegli sempre di effettuare escursioni in compagnia. Possibilmente, affidati ai professionisti della montagna.

3. Assicurati di avere con te abbigliamento e attrezzatura adeguati (scarponcini, ramponcini e bastoni).

4. Comunica a qualcuno itinerario, orario di ritorno ed eventuali varianti.

5. Vai piano, goditi il panorama ed il silenzio.

6. Se sei incerto sulla direzione, torna indietro.

7. Non calpestare le piste da fondo e da discesa.

8. Rispetta l’ambiente che ti circonda, riportando a valle i tuoi rifiuti.

9. Porta anche il tuo amico animale, ma solo al guinzaglio.

10. Aiuta chi è in difficoltà. In caso di reale necessità e per emergenze chiama il 112.

Attrezzatura

Ti consigliamo di prestare sempre la massima attenzione al tipo di fondo e di essere sempre adeguatamente equipaggiato (scarponcini, ramponcini e bastoni).


Iscriviti alla nostra newsletter

    Dolomiti Walking Hotels

    Dolomiti Walking Hotels

    Via De Gasperi 77, 38123 Trento

    presso Associazione Albergatori ed Imprese della Provincia di Trento

    Entra nel gruppo

    Gli Hotel

    Leggi il blog

     

     

    Dolomiti Walking Hotel – Tutti i diritti riservati | P.IVA 02071540229 | Email: info@dolomitiwalkinghotel.it

    © 2024Created with Loved