fbpx I casali alti di Segonzano
I casali alti di Segonzano

I casali alti di Segonzano

Foto da: Paolo Piffer

Gaggio, Gresta e Valcava: minuscole frazioni del comune di Segonzano, portatrici di una profonda identità.

Il nostro percorso, estremamente ricco e vario, parte dalla frazione di Valcava, a poco meno di 1000 metri di altitudine, ai confini con l'Altopiano di Piné. Valcava è formata da tre nuclei di abitazioni: i Piani, i Tirli, i Caloneghi. Quello principale, i “Piani”, è costituito da una dozzina di case, dalla chiesa dedicata agli Angeli custodi, dal piccolo camposanto e fino a pochi decenni or sono anche dalla scuola.

Da qui ci incamminiamo seguendo un sentiero nel bosco che ci porta fino al Santuario della Madonna dell'Aiuto: costruito dalla famiglia baronale a Prato sul finire del XVII secolo come semplice cappella devozionale, nei secoli successivi venne restaurato e ingrandito diverse volte, fino all’ampliamento del 1956-61 che gli ha conferito l’attuale aspetto.

L'itinerario prosegue seguendo il Rivo di Gaggio fino ad arrivare a Gresta, dove il selvaggio torrente Avisio convive con maestose rocce, campi terrazzati recuperati dall'abbandono e ripidi versanti boscosi, dove troviamo alcuni tra i più maestosi castagni della valle.

Proseguiamo quindi in direzione di Gaggio: un grumo di case raccolte lungo la strada di accesso e nella piazzetta interna, cuore del paesino. Poco meno di 50 abitanti danno vita a questo paesino, fatto di strette viuzze e antiche case rurali. Se passiamo da qui, non possiamo non fermarci a conoscere l'azienda agricola Mirtilla, biologica da vent’anni, che coltiva circa un ettaro di piccoli appezzamenti terrazzati che circondano il maso.

Rientriamo quindi a Valcava seguendo un piacevole sentiero nel bosco.

  • signal_cellular_alt Difficoltà Media
  • straighten lunghezza 13.40 Km
  • schedule durata 5:30 h
  • arrow_drop_up dislivello 700 m
  • arrow_drop_down discesa 700 m
  • skip_next punto più alto 1091 m
  • skip_next punto più in basso 565 m

Periodo consigliato:

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Informazioni slla sicurezza:

Sebbene il percorso non presenti particolari difficoltà di tipo tecnico né tratti pericolosi, consigliamo sempre e in ogni caso di rispettare le generali norme di sicurezza per le escursioni in montagna.

Le informazioni contenute in questa scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha quindi valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. In questo senso decliniamo ogni responsabilità per eventuali cambiamenti subiti dall’utente. Si consiglia, comunque, di accertarsi, prima di effettuare un’escursione, sullo stato dei luoghi e sulle condizioni ambientali o meteorologiche. 

  •  Preparate il vostro itinerario
  • Scegliete un percorso adatto alla vostra preparazione
  • Scegliete equipaggiamento e attrezzatura idonei
  • Consultate i bollettini meteorologici
  • Partire da soli è più rischioso
  • Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro
  • Non esitate ad affidarvi ad un professionista
  • Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso
  • Non esitate a tornare sui vostri passi
  • In caso di incidente date l’allarme chiamando il numero 112

Partenza

Valcava (Segonzano)

Coordinate

DD 46.205834 , 11.311807 DMS46° 12' 21.0024'' N 11° 18' 42.5052'' E

Arrivo

Valcava (Segonzano)

Parcheggio

A Valcava, presso il parcheggio pubblico vicino al cimitero o lungo la strada

Direzione da seguire

Salire per la strada che entra in paese dalla chiesa di Valcava fino a raggiungere la grande casa in situata sopra il paese. Proseguire nella stessa direzione fino alla località Second Pian e poi seguire le indicazioni per il Santuario della Madonna dell'Aiuto. Dal santuario seguire le indicazioni per Gaggio. Raggiunto il Rivo di Gaggio (segnalato), abbandonare il sentiero pianeggiante e scendere verso la SP71. Proseguire per la strada di ghiaia che passa sotto la provinciale. Dopo aver attraversato più volte il Rio Gaggio, seguire la tracca che dalla strada attraversa il greto e si immette su un sentiero di bosco che ci porta, salendo in leggera pendenza, verso Gresta. Dopo aver girato per la frazione di Gresta raggiungere l'imbocco a monte del paese dove si trova il cartello della località. Una scaletta in pietra incassata nel muro stradale ci indica il sentiero da seguire. Seguire il percorso fino a incrociare nuovamente la SP 71. Seguire per circa 100 metri la strada principale in direzione nord, quindi attraversarla per prendere il sentiero che ci porta a Gaggio. Per rientrare a Valcava ripercorriamo un tratto del sentiero appena fatto al contrario per poi proseguire fino ad innestarsi sulla strada che in poche centinai di metri ci riporta al punto di partenza.

Attrezzatura

  •  Scarpe da trekking o scarponcini da montagna
  • Bastoncini da trekking

-

[Non è prevista una guida per questo percorso.]

Offerte nelle Vicinanze
arrow_upward