Edit Template

Malga Stableti

Escursione su strada sterrata nel Parco Nazionale dello Stelvio

Malga Stableti è una di quelle malghe che conservano il fascino tradizionale e qui potrai anche 'andare a scuola' dal casaro, che ti insegnerà trucchi e segreti per un formaggio così buono...che poi ti invitiamo ad acquistare nel punto vendita. 


image from OA
mappa elevation Profile
lunghezza 6.5 km
durata 2.8333333333333 : 50 h
dislivello
salita 353 m
discesa 358 m
punto più alto 1603 m.s.l.m
punto più in basso 1250 m.s.l.m

Come arrivare

Partenza

Rabbi Bagni
Coordinate :
latitudine : 46.407619
longitudine : 10.805878

Arrivo

Malga Stableti e ritorno

Direzione da seguire

Parcheggiata l'auto, a poche decine di metri dopo le Terme di Rabbi, prendi la strada forestale che sale a sinistra in direzione Val Cercen - Malga Monte Sole- parcheggio Al Fontanon. Ti circonderanno alti e robusti abeti che abitano da secoli questi versanti ripidi e sali fino a costeggiare il torrente Ragaiolo, le cui acque ti accompagneranno fino al bivio che ti indicherà a sinistra che la malga è vicina. Da località Fontanon i campanacci delle vacche al pascolo ti guideranno fino alla malga, dove avrai la possibilità di assistere alla lavorazione del latte.

 Il ritorno avviene sulla stessa via ma ti consigliamo, prima di arrivare all'auto, di fare una deviazione al ponte sospeso sulle Cascate Ragaiolo, che con i suoi 60 metri di altezza, saprà regalarti forti emozioni. 

MALGA STABLETI - Informazioni

  • Caseificazione diretta in malga
  • Vendita diretta di prodotti
  • La malga fa parte della Via delle Malghe della Val di Sole
  • Animali presenti in malga: vacche da latte, maiali, galline, pony
  • È possibile raggiungere la malga in auto con apposito permesso, da richiedere all'ASUC San Giacomo o al gestore in determinate fasce orarie
  • Comune catastale: Rabbi
  • Proprietà: ASUC San Giacomo
  • Gestore della malga: Omar Girardi - cell. +39 339 1742304

Parcheggio

Parcheggio nei pressi delle Terme di Rabbi (non parcheggiare nei posteggi riservati alle terme!).

Informazioni slla sivurezza

Per affrontare un’escursione in montagna ti suggeriamo di:

  • scegliere un percorso adatto alla tua preparazione. In caso di dubbi, contatta le Guide Alpine o i nostri Uffici Informazione;
  • preparare la tua escursione: controlla le previsioni meteo, il percorso che seguirai e gli orari degli impianti di risalita, se il tuo itinerario ne prevede l'uso. Ricorda che la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo informati bene sul percorso e sulle sue condizioni prima di partire;
  • lasciare informazioni sul tuo itinerario, sull’orario approssimativo di rientro e portare con te il cellulare;
  • fare attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovi sul percorso: cartelli del Parco dello Stelvio, cartelli SAT bianchi e rossi e pennellate di color rosso e bianco su pietre o alberi;dare l’allarme chiamando il 112, in caso di incidente;
  • prenotare in anticipo la malga o il rifugio presso i quali intendi sostare per mangiare o dormire; non abbandonare mai i rifiuti in quota e, se possibile, evita di lasciarli presso i rifugi o le malghe che visiterai;
  • se lungo il percorso avvisti degli animali selvatici, ti invitiamo a rimanere sul sentiero che stai percorrendo, non avvicinarti troppo, non gridare e tenere il tuo cane al guinzaglio, per evitare che per istinto li rincorra, spaventandoli.

REGOLE ANTI COVID-19:

  • l’uso della mascherina va rispettato anche in montagna;
  • mantieni la distanza di sicurezza di almeno 2 metri dalle persone;
  • evita lo scambio di effetti personali, strumenti e borracce o bottiglie con le altre persone;
  • porta con te del gel igienizzante, per disinfettare con frequenza mani e superfici;

 

Attrezzatura

Per affrontare un’escursione in montagna è sempre utile:

  • indossare scarponcini da trekking adatti a suolo sconnesso, irregolare e bagnato, pantaloni lunghi, cappellino e occhiali da sole;
  • infilare nello zaino una giacca impermeabile, una maglia in pile, berretto e guanti, crema solare, abbigliamento minimo di ricambio;
  • portarsi borraccia d’acqua e snack per i cali di energia (frutta secca, barrette o cioccolato);
  • non dimenticare macchina fotografica o cellulare per immortalare i panorami e gli scorci che più ti piacciono. Se poi ti va, puoi condividerli sui social usando #visitvaldisole e #spazioaltuotempo


Iscriviti alla nostra newsletter

    Dolomiti Walking Hotels

    Dolomiti Walking Hotels

    Via De Gasperi 77, 38123 Trento

    presso Associazione Albergatori ed Imprese della Provincia di Trento

    Entra nel gruppo

    Gli Hotel

    Leggi il blog

     

     

    Dolomiti Walking Hotel – Tutti i diritti riservati | P.IVA 02071540229 | Email: info@dolomitiwalkinghotel.it

    © 2024Created with Loved