fbpx Lago delle Stellune
Lago delle Stellune

Lago delle Stellune

Foto da: N. Delvai

Itinerario lungo ma abbastanza semplice.

La Val Cadino e le sue rigogliose foreste sono la meta per chi ama stare in solitudine e godere del silenzio della natura. Non mancherà però il cinguettare degli uccellini, magari il suono inconfondibile del picchio ed il rumore del vento tra le fronde degli alberi. L’itinerario è percorso anche da camminatori con le ciaspole. 

  • signal_cellular_alt Difficoltà Facile
  • straighten lunghezza 6.91 Km
  • schedule durata 4:00 h
  • arrow_drop_up dislivello 866 m
  • arrow_drop_down discesa 0 m
  • skip_next punto più alto 2118 m
  • skip_next punto più in basso 1252 m

Periodo consigliato:

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Informazioni slla sicurezza:

La stabilità del manto nevoso è soggetta a cambiamenti repentini e imprevedibili. Consultate sempre il bollettino valanghe (www.meteotrentino.it o altri se disponibili per il vostro ambito) e informatevi molto bene a riguardo delle condizioni del momento presso le Guide Alpine di zona.

Le tracce gpx sono puramente indicative del percorso mediamente più sensato, ma non possono essere seguite ciecamente senza una valutazione preliminare dei pendii in quel preciso momento.

 

LE 10 REGOLE PER GLI ESCURSIONISTI  

  1. Studiate e preparate bene il vostro itinerario
  2. Scegliete un percorso adatto alla vostra condizione fisica
  3. Portate vestiti ed attrezzatura idonei
  4. Consultate il bollettino metereologico
  5. Partire da soli è rischioso, portate con voi il cellulare
  6. Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro
  7. Se non siete sicuri, non esitate ad affidarvi ad un professionista
  8. Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso
  9. In caso di stanchezza o di problemi, non esitate a tornare sui vostri passi
  10. In caso di incidente chiamate il numero 112

Partenza

Ponte Stue

Coordinate

DD 46.209835 , 11.425499 DMS46° 12' 35.4060'' N 11° 25' 31.7964'' E

Arrivo

Lago delle Stellune

Come arrivare

Da Molina di Fiemme si prende la SP N° 31 del Manghen e la si segue fino a Ponte Stue 1240 m (8 km da Molina di Fiemme).

Parcheggio

In località Ponte Stue.

Direzione da seguire

SALITA: Si imbocca la strada forestale superando un piccolo crocefisso sulla destra e ci si inoltra nel maestoso bosco della Val Cadino. Oltrepassate la Malga Stue Bassa e la Malga Stue Alta si raggiunge Malga Cazzorga, situata in una bella posizione soleggiata.

Si prosegue sulla mulattiera a sinistra della malga salendo tra imponenti cirmoli. Al termine del tratto ripido, sulla sinistra si staglia la maestosa Cima Stellune mentre a destra si scorge il Montalon. Si raggiunge un pianoro a destra del quale, in posizione più bassa si scorge la superficie bianca e piatta che cela il Lago delle Stellune.

DISCESA: per l’itinerario di salita.

Attrezzatura

Per tutte le escursioni di scialpinismo si raccomanda un abbigliamento adeguato anche in caso di repentini abbassamenti di temperatura e che non si bagni a contatto con la neve (capi di vestiario impermeabili tipo Gore-Tex). Inoltre guanti, berretto, occhiali da sole e crema protettiva dovrebbero far parte della normale dotazione di ogni componente del gruppo. 

È OBBLIGATORIO avere in dotazione il kit per l'autosoccorso in valanga, composto da Artva-Pala-Sonda. In caso di nevi dure o ghiacciate si consiglia l’utilizzo dei rampant.

-

[Non è prevista una guida per questo percorso.]

Offerte nelle Vicinanze
arrow_upward