fbpx Masi di Valorz
Masi di Valorz

Masi di Valorz

Foto da: Tommaso Prugnola

Il percorso si sviluppa tra boschi e prati innevati ai piedi delle affascinanti cascate di Valorz.

Ciaspolata facile che si sviluppa lungo sentieri tracciati e segnalati da apposita cartellonistica riportante una racchetta da neve. 
Questo itinerario ti permette di vedere da vicino le costruzioni caratteristiche del nostro passato contadino, i masi, e, sviluppandosi in ambiente poco soleggiato, mantiene il manto nevoso fino a tardo inverno. Lungo il percorso avvisterai alcune installazioni raffiguranti gli animali del bosco, realizzate con materiali della natura dall'artista Maurizio Misseroni e accompagnate dai versi della poetessa Teresa Girardi.
Nel caso ti capitasse di incontrare qualche animale 'vero', ti preghiamo di non corrergli incontro e di non gridare.
Goditi il silenzio e la severità che questo bosco imprimono nella mente. 

  • signal_cellular_alt Difficoltà Facile
  • straighten lunghezza 3.27 Km
  • schedule durata 3:30 h
  • arrow_drop_up dislivello 249 m
  • arrow_drop_down discesa 249 m
  • skip_next punto più alto 1364 m
  • skip_next punto più in basso 1093 m

Periodo consigliato:

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Informazioni slla sicurezza:

Per le attività escursionistiche sulla neve segui queste linee guida:

  • informati bene sul percorso e sulle sue condizioni prima di partire. Puoi farlo contattando l’ufficio di informazioni turistiche più vicino a te;
  • il giorno precedente l'escursione informati sul meteo e sul grado di pericolo valanghe;
  • se prevedi di raggiungere una malga o un rifugio, accertati che questi siano aperti e, se intendi sostare per mangiare o dormire, chiamali in anticipo per prenotare;
  • prima di partire, se non ti senti bene, rimanda l'uscita a quando starai meglio;
  • non abbandonare mai i rifiuti in quota e,se possibile, evita di lasciarli presso i rifugi o le malghe che visiterai;
  • se lungo il percorso avvisti degli animali selvatici, ti invitiamo a non avvicinarti, a non gridare e a tenere il tuo cane al guinzaglio, per evitare che per istinto li rincorra, spaventandoli.

Partenza

In prossimità dell’Ufficio Informazioni a San Bernardo di Rabbi

Coordinate

DD 46.399582 , 10.843811 DMS46° 23' 58.4952'' N 10° 50' 37.7196'' E

Arrivo

Stesso del punto di partenza

Transito trasporto pubblico

Puoi raggiungere la frazione di San Bernardo con il pullman Trentino Trasporti di linea MALÈ - RABBI BAGNI - SOMRABBI (scarica gli orari di andata e di ritorno).

Come arrivare

Segui la SP86 della Val di Rabbi fino a San Bernardo e parcheggia nei pressi dell'Ufficio Informazioni Turistiche

Parcheggio

Nei pressi dell'Ufficio Informazioni Turistiche o del centro kneipp.

Direzione da seguire

San Bernardo ( 1.093 m) - passaggio tra i masi di Valorz - Baito Forestale (1.364 m) - rientro lungo la destra orografica del rio Valorz

 
Dal parcheggio nei dell’Ufficio Turistico a San Bernardo, tenendo in mano le racchette da neve, scendi lungo la strada e portati al di là del torrente Rabbies.
Supera due stalle ed un vecchio maso fino a raggiungere un ponticello sul Rio Valorz, in prossimità del quale puoi indossare le ciaspole.

Sali lungo il tracciato tra i caratteristici masi, testimoni del passato contadino della Val di Rabbi e, superato un ponticello in legno, inoltrati nel bosco della valle di Valorz fino al Baito Forestale (1.364 m), posto al cospetto delle cascate ghiacciate di Valorz, piuttosto famose tra gli appassionati di ice climbing.

Raggiunto questo punto panoramico percorri l’itinerario in senso contrario fino al parcheggio a quota mt. 1.246. Attraversa il ponte sul Rio Valorz e prosegui sul lato destro orografico rientrando al punto di partenza. 

Attrezzatura

Eccoti un elenco di oggetti che dovresti avere con te, quando intraprendi una ciaspolata: 

  • scarponi impermeabili;
  • ciaspole e bastoncini da trekking. Per noleggiarli, scegli il noleggio più vicino a te;
  • abbigliamento invernale impermeabile, comodo e caldo;
  • mascherina, come previsto dal protocollo sicurezza COVID-19
  • berretto, guanti, occhiali da sole e crema solare;
  • zainetto con uno snack e una thermos di bevanda calda;
  • kit per l’autosoccorso in valanga OBBLIGATORIO ‘laddove, per le condizioni nivometeorologiche, sussistano rischi di valanghe’ (Art.26 Decreto legislativo 28 febbraio 2021 n.40). Il kit è composto da Artva, pala e sonda e, prima di affrontare qualsiasi escursione, assicurati di saperlo usare.
    Puoi eventualmente noleggiarlo nei negozi che offrono questo servizio
  • macchina fotografica o cellulare per immortalare i panorami e gli scorci che più ti piacciono. Se poi ti va, puoi condividerli sui social usando #visitvaldisole

 

 

-

[Non è prevista una guida per questo percorso.]

Offerte nelle Vicinanze
arrow_upward