A Schio ci sono innumerevoli memorie di pellegrinaggio e a Vicenza si ricorda la Passione di Cristo con le reliquie della Santa Croce e della Santa Spina.

Proseguendo si trova Sossano una magione templare dove visse il santo pellegrino Teobaldo.

' /> Romea Vicetia
Romea Vicetia

Romea Vicetia

Foto da: Romea Strata | IT | Fondazione Homo Viator

La via Romea Vicetia parte da Rovereto (Trentino Alto Adige) e percorre la Vallarsa fino al passo Pian delle Fugazze, che segna il confinr con il Veneto; da qui per la Val Leogra arriva a Schio. L'itinerario si dirige poi a sud verso Vicenza e, percorrendo la pedecollinare dei colli Berici, giunge a Montagnana. Nella val d'Adige, a Rovereto, la via Romea Vicetia si innesta con la Via Claudia Augusta , che giunge dal Passo del Brennero e dal Passo Resia. Lungo i percorso i pellegrini trovano l'antico eremo di S. Colombano e, nella zona delle Piccole Dolomiti, numerose testimonianze della Prima Guerra Mondiale.

A Schio ci sono innumerevoli memorie di pellegrinaggio e a Vicenza si ricorda la Passione di Cristo con le reliquie della Santa Croce e della Santa Spina.

Proseguendo si trova Sossano una magione templare dove visse il santo pellegrino Teobaldo.

  • signal_cellular_alt Difficoltà N/A
  • straighten lunghezza 139.55 Km
  • schedule durata 16:20 h
  • arrow_drop_up dislivello 2403 m
  • arrow_drop_down discesa 2553 m
  • skip_next punto più alto 1196 m
  • skip_next punto più in basso 9 m

Periodo consigliato:

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Partenza

Coordinate

DD 45.88502 , 11.017572 DMS45° 53' 6.0720'' N 11° 1' 3.2592'' E

Arrivo

-

[Non è prevista una guida per questo percorso.]

Offerte nelle Vicinanze
arrow_upward