fbpx Giro dell'Imperatore
Giro dell'Imperatore

Giro dell'Imperatore

Foto da: Federico Modica

Escursione di media difficoltà, adatta alle famiglie con ragazzini. Veloce salita in quota con gli impianti e maestosa vista sui ghiacciai del Gruppo Adamello Presanella.

L'escursione di media montagna offre un incantevole panorama sul Gruppo montuoso dell'Adamello-Presanella.

Il percorso, impegnativo ma non difficile, si sviluppa su sentieri ben battuti e segnati ed è suggerito per famiglie con bambini dai 6-8 anni. E' questo un luogo in cui è facile avvertire il richiamo delle marmotte e, se si è fortunati, avvistare gruppi di questi piccoli roditori, che spesso escono dai loro rifugi per godere del sole o in cerca di cibo. 

La salita con gli impianti e la grandiosa vista lo rendono un itinerario suggestivo che si presta bene per pic-nic all'aria aperta e momenti di relax.

 

  • signal_cellular_alt Difficoltà Media
  • straighten lunghezza 8.80 Km
  • schedule durata 4:00 h
  • arrow_drop_up dislivello 480 m
  • arrow_drop_down discesa 483 m
  • skip_next punto più alto 2273 m
  • skip_next punto più in basso 1996 m

Periodo consigliato:

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Informazioni slla sicurezza:

Scarsi ripari in caso di pioggia.

Partenza

Stazione intermedia cabinovia Grostè

Coordinate

DD 46.220138 , 10.88892 DMS46° 13' 12.4968'' N 10° 53' 20.1120'' E

Arrivo

Stazione intermedia cabinovia Grostè

Transito trasporto pubblico

Servizio di bus navetta (mobilità estiva) dal centro di Madonna di Campiglio (piazza Brenta Alta) alla cabinovia del Grostè durante la stagione estiva (da fine giugno a inizio settembre).

Come arrivare

Raggiungere la cabinovia del Grostè, 1 km a nord di Madonna di Campiglio lungo la SS239.

Per arrivare alla cabinovia provenendo da Pinzolo, si deve imboccare il tunnel all'ingresso di Madonna di Campiglio - evitando il centro del paese - e proseguire in direzione Campo Carlo Magno per 1 km circa dopo l'uscita.

Arrivando da Dimaro, invece, superare Campo Carlo Magno e, dopo 800 m circa, si giunge alla Cabinovia del Grostè.

Parcheggio

Ampio parcheggio a pagamento alla partenza della Cabinovia del Grostè.

Direzione da seguire

Dalla stazione intermedia della cabinovia Grostè si seguono le indicazioni per il lago Spinale. Scendendo, dapprima si attraversa Camp Centener e poi si prosegue lungo il sentiero SAT 331 fino a raggiungere un incrocio situato poco sopra il lago Spinale, dove si svolta a sinistra. Si superano dei dossi carsici e con una dolce discesa si arriva al punto di incrocio con il sentiero SAT 382. Si imbocca questo sentiero in direzione Rifugio G. Graffer e, raggiuntolo, si segue l’indicazione per il Giro dell’Imperatore. Dopo circa 200 metri, piegando a sinistra, si scende ai suggestivi pianori alla base della Pietra Grande dove il cammino si sviluppa tra i pascoli fino a guadagnare quota raggiungendo la selletta del Dòs del Sparavér. Valicato il passo si scende a nord e attraversando il pascolo si passa da Malga Vagliana, da dove, in salita e in pochi minuti, si giunge ad un intaglio nei pressi della stazione a monte della seggiovia Vagliana. Un ultimo tratto in piano seguito da una breve salita consente di terminare il giro rientrando alla stazione intermedia della cabinovia Grostè.

Attrezzatura

Si raccomandano scarponcini, copricapo e giacca impermeabile.

-

[Non è prevista una guida per questo percorso.]

Offerte nelle Vicinanze
arrow_upward