fbpx Lez di Dovena
Lez di Dovena

Lez di Dovena

Foto da: Silvia Gentilini

Una passeggiata pianeggiante, comoda e panoramica per affacciarsi dal lago di Dovena su una Val di Non imperdibile!

Questa è proprio la passeggiata adatta a tutti, grandi e piccini, sia per famiglie con passeggino che per chi vuole passeggiare in tranquillità col proprio cane. Lungo il tragitto pianeggiante ed ombreggiato che si snoda nel bosco lungo il vecchio lez (in noneso, il vecchio acquedotto del paese) a metà montagna, sono imperdibili gli scorci panoramici sull’Alta Val di Non e sull’abitato sottostante.

Arrivati al lago di Dovena la vista è imperdibile: ci si affaccia su un panorama inedito della valle a 180°!

  • signal_cellular_alt Difficoltà Facile
  • straighten lunghezza 7.27 Km
  • schedule durata 2:15 h
  • arrow_drop_up dislivello 140 m
  • arrow_drop_down discesa 140 m
  • skip_next punto più alto 1259 m
  • skip_next punto più in basso 1119 m

Periodo consigliato:

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Informazioni slla sicurezza:

Il percorso non presenta alcuna difficoltà.

Partenza

Rifugio Arnica, Regole di Castelfondo

Coordinate

DD 46.475563 , 11.10581 DMS46° 28' 32.0268'' N 11° 6' 20.9160'' E

Arrivo

Rifugio Arnica, Regole di Castelfondo

Come arrivare

Si percorre la strada comunale che da Catelfondo /Raina – Borgo D’Anaunia conduce alla località Regola di Castelfondo, dove si trova il Rifugio Arnica.

Parcheggio

Si può parcheggiare comodamente in prossimità del Rifugio Arnica.

Direzione da seguire

Dopo aver parcheggiato l'auto presso il Rifugio Arnica si scende lungo la strada asfaltata che si è appena percorsa per circa 1 chilometro. Sul lato sinistro della strada, si nota la partenza del largo sentiero nel bosco che conduce al nuovo bacino idrico sopra l’abitato di Dovena. Il percorso è pianeggiante e senza diramazioni. Si tratta del sentiero che percorre il vecchio “Lez” sopra l’abitato del paese. Durante la passeggiata è possibile sostare su comode panchine poste in prossimità del sentiero per ammirare gli scorci panoramici. Alla fine del sentiero si arriva sopra l’abitato della piccola frazione di Dovena. Qui si trova il nuovo bacino idrico, un grande laghetto soleggiato lungo il quale si può passeggiare (è totalmente recintato). Questo laghetto è totalmente recintato e si trova sul bordo dell'alta parete rocciosa del profondo Canyon del Mondino. La vista da questo punto è estremamente aerea e spazia sull'intera valle. 

Per il rientro si ripercorre il medesimo sentiero.

Attrezzatura

Semplici scarpe da ginnastica sono sufficienti per affrontare questa passeggiata.

-

[Non è prevista una guida per questo percorso.]

Offerte nelle Vicinanze
arrow_upward