Edit Template

Agli antichi Bagnes del principe vescovo di Bressanone

Intorno all’abitato di Pozza esiste una storia d’acqua miracolosa che risale addirittura al Medioevo. Una fonte preziosa di acque sulfuree, scomparsa per secoli e poi ritrovata.

Una facile passeggiata nel bosco e lungo la pista ciclopedonale che collega Vigo a Pozza, costeggiando l’unica sorgente sulfurea del Trentino e gli argini del torrente Avisio. Senza conoscere la storia termale dell’acqua di Pozza, avvicinandoti agli impianti dell’acqua di Aloch, potresti non sapere bene dove guardare. Già nel 1493 esisteva una Casa dei Bagni, poi diventata un vero stabilimento termale, di proprietà del principe vescovo di Bressanone per la cura delle malattie della pelle. Contava 22 vasche di legno per la balneazione, alcune camere per la notte e due caldaie per il riscaldamento dell’acqua. Nel 1641 un’inondazione dell’Avisio la inghiottì, facendola scomparire per ben due secoli. Solo nel 1923 fu ritrovata l’acqua e con lei costruite nuove Terme, distrutte dopo solo due anni da un incendio. Decenni di studi e lavori portarono all’inaugurazione, nel 2005, delle attuali Terme Dolomia e, dieci anni dopo, delle QC Terme Dolomiti.


image from OA
mappa elevation Profile
lunghezza 3.0 km
durata 0.75 : 45 h
dislivello
salita 48 m
discesa 48 m
punto più alto 1337 m.s.l.m
punto più in basso 1288 m.s.l.m

Come arrivare

Partenza

Pozza di Fassa (Piaza de Comun)
Coordinate :
latitudine : 46.430311
longitudine : 11.686325

Arrivo

Pozza di Fassa (Piaza de Comun)

Direzione da seguire

Passeggiata da Pozza a Bagnes

Partendo da Piaza de Comun, per il marciapiede, risali la strada in direzione degli impianti di risalita. All’incrocio fra Strada de Meida e Strada de Freina (vicino alla fioreria Florart), svolti a destra e attraversi in leggera salita il rione omonimo, fra case e vecchi fienili. Presto la strada diviene sterrata. Poco oltre, al bivio, imbocchi il sentiero che scende leggermente verso destra, entrando in un boschetto rado e, comunque, luminoso. Il percorso continua sul piano sino a congiungersi con la strada ciclopedonale che proviene da Soraga. Qui svolti a destra costeggiando prima l’impianto di depurazione delle acque prima e, successivamente, il corso del torrente Avisio per rientrare e raggiungere il punto di partenza. Prima di arrivare in piazza, noterai sulla destra una particolare costruzione. E' la Torn de Poza, una torre di guardia del XVII secolo, a pianta quadrangolare, con feritoie e tetto a quattro falde spioventi coperto da scandole. La torre dominava tutta la piana erbosa di Pozza, ma era anche simbolo dell'autorità giudiziaria della valle, dipendente dal principe vescovo di Bressanone. Di proprietà privata e non visitabile al pubblico, nel tempo ha subito crolli e ricostruzioni, e ospitava anche le prigioni. 

Parcheggio

Parcheggi in zona terme, nei pressi della stazione di partenza della seggiovia o della caserma dei vigili del fuoco di Pera.

Informazioni slla sivurezza

1. Pianifica la gita in base alle tue capacità  e al meteo.

2. Vai piano, goditi il panorama ed il silenzio.

3. Comunica a qualcuno itinerario, orario di ritorno ed eventuali varianti.

4. Affidati ai professionisti della montagna.

5. Aiuta chi è in difficoltà. Chiama il 112 solo in caso di vero bisogno.

6. Assicurati di avere con te abbigliamento e attrezzatura adeguati (acqua + snack).

7. Rispetta l’ambiente che ti circonda e di chi ci vive, riportando a valle i tuoi rifiuti.

8. Segui i sentieri segnati.

9. Per tutelare le meraviglie della natura lascia ogni elemento al suo posto.

10. Fatti accompagnare dal tuo amico animale, ma solo al guinzaglio.

Attrezzatura

Porta nello zaino l’occorrente per eventuali situazioni di emergenza, assieme ad una minima dotazione di pronto soccorso.


Iscriviti alla nostra newsletter

    Dolomiti Walking Hotels

    Dolomiti Walking Hotels

    Via De Gasperi 77, 38123 Trento

    presso Associazione Albergatori ed Imprese della Provincia di Trento

    Entra nel gruppo

    Gli Hotel

    Leggi il blog

     

     

    Dolomiti Walking Hotel – Tutti i diritti riservati | P.IVA 02071540229 | Email: info@dolomitiwalkinghotel.it

    © 2024Created with Loved