fbpx Cima Avèz
Cima Avèz

Cima Avèz

Foto da:

The itinerary leading to the beautiful Cima Avèz runs mostly on flat ground, except for the short ascent to the peak of Cima Avèz at the end. This makes it particularly suitable for families or hikers.

il percorso che porta alla bella Cima Avèz risulta per lo più pianeggiante, fatta eccezione per l’ultima breve rampa di accesso alla vetta di Cima Avèz. Per questo l’itinerario è particolarmente adatto alle famiglie o ai passeggiatori.

  • signal_cellular_alt Difficoltà Facile
  • straighten lunghezza 2.67 Km
  • schedule durata 1:45 h
  • arrow_drop_up dislivello 180 m
  • arrow_drop_down discesa 180 m
  • skip_next punto più alto 1895 m
  • skip_next punto più in basso 1726 m

Periodo consigliato:

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Informazioni slla sicurezza:

Per famiglie, non è presente acqua, evitare le ore più calde della giornata in estate.

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Partenza

Passo del Dil (1726m)

Coordinate

DD 45.830821 , 10.672115 DMS45° 49' 50.9556'' N 10° 40' 19.6140'' E

Arrivo

Passo del Dil (1726m)

Come arrivare

Dalla val di Ledro o val del Chiese raggiungere il passo Ampola e la capanna Ampola. Dal ristorante parte la strada che sale al Passo Tremalzo. Circa 4-500 m prima del passo Tremalzo sulla destra si stacca una strada che entra nel bosco abbandonando gli ampi prati posti alla base del passo.

La strada con direzione Ovest permette l'accesso al prato nei pressi del Passo del Dil (1726m).

Raggiunto il passo si passa sul versante Sud della montagna e si prosegue su strada sterrata sempre più stretta fino ad uno slargo con divieto.

Direzione da seguire

NB: l’itinerario è di facilissima individuazione visto che si percorre una strada sterrata ed un unico sentiero per la vetta.

 

Dal parcheggio proseguire in direzione Ovest sulla strada che serpeggiando va a superare i versanti del Monte Lavino e che scendono ripidi in direzione della Valle Pra di Lavino.

Una volta superato questo tratto con alcuni sali – scendi si raggiunge il passo del Cap 1736m, dove i pendii si fanno più dolci.

Ci si porta, con la strada, sotto il versante Est che permette l'accesso a Cima Avèz. Questo è caratterizzato da un bosco rado e copertura erbosa.

Raggiunto il bivio con il sentiero che sale alla vetta, prima che la strada inizi a scendere a malga Pra di Lavino, si abbandona la strada e si superano gli ultimi metri di dislivello fino alla vetta di Cima Avèz (1895m).

Ritorno lungo l'itinerario percorso all'andata.

-

[Non è prevista una guida per questo percorso.]

Offerte nelle Vicinanze
arrow_upward