fbpx Dall'Altopiano alla Strada del Vino
Dall'Altopiano alla Strada del Vino

Dall'Altopiano alla Strada del Vino

Foto da: Sestili Selecta

Dalle Dolomiti di Brenta al Lago di Caldaro, alla scoperta dei vigneti!

Lungo giro fino al lago di Caldaro, alla scoperta dei vigneti lungo la Strada del Vino!

  • signal_cellular_alt Difficoltà Difficile
  • straighten lunghezza 100.34 Km
  • schedule durata 6:59 h
  • arrow_drop_up dislivello 1262 m
  • arrow_drop_down discesa 1262 m
  • skip_next punto più alto 1152 m
  • skip_next punto più in basso 203 m

Periodo consigliato:

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Informazioni slla sicurezza:

L'itinerario si sviluppa su strade aperte al traffico ed è quindi assolutamente necessario prestare la massima attenzione. In caso di emergenza, contatta il 112.

 

Partenza

Andalo - piazza Dolomiti

Coordinate

DD 46.164252 , 11.003194 DMS46° 9' 51.3072'' N 11° 0' 11.4984'' E

Arrivo

Andalo - piazza Dolomiti

Transito trasporto pubblico

Trentino Trasporti - linea 611: da Trento a Mezzolombardo con treno locale (Ferrovia Trento - Malé), da Mezzolombardo ad Andalo con autobus.

Come arrivare

Provenendo da NORD: alla rotatoria nei pressi dell'uscita autostradale di San Michele all'Adige, giriamo a destra verso Mezzolombardo; dopo aver attraversato il paese, giriamo a sinistra seguendo le indicazioni per Fai della Paganella - Andalo.

Provenendo da SUD: dall'uscita autostradale di Trento nord, ci dirigiamo verso la val di Non e l'altopiano della Paganella; all'uscita del lungo tunnel nei pressi di Mezzolombardo, giriamo a destra sulla SP 64, verso Fai della Paganella - Andalo.

Parcheggio

In centro ad Andalo o nei pressi della piscina (parcheggi a pagamento); nei pressi del centro sportivo (campo da calcio, parcheggio gratuito)

Direzione da seguire

Da Andalo seguiamo la strada principale verso Fai della Paganella, dapprima in salita, e poi in piano fino al paese; da lì lunga discesa fino a raggiungere il fondovalle, dove giriamo a destra verso Mezzolombardo. Percorriamo la strada principale, oltrepassando il centro del paese e una rotatoria. Alla seconda rotatoria, giriamo a sinistra, entrando quindi nel centro del paese di Mezzocorona; qui seguiamo le indicazioni per Roveré della Luna e, da lì in avanti, verso Magré e la Strada del Vino; l'itinerario ora è molto piacevole, praticamente pianeggiante, salvo qualche breve strappetto. Arriviamo così a Caldaro e scendiamo al lago omonimo; qui imbocchiamo la piacevole strada che ci conduce alla frazione di Campi al Lago, dove ha avvio la pista ciclabile che ci riconduce verso sud, fin nei pressi di Mezzocorona. In prossimità del ristorante Cacciatora, abbandoniamo la ciclabile, attraversiamo il centro del paese e seguiamo poi via Battisti (SP 29), rientrando sulla ciclabile nei pressi di un ponte sul fiume Noce. Sulla ciclabile arriviamo così a Mezzolombardo e, dopo aver attraversato il paese, restiamo sulla strada principale verso la val di Non fin dopo un breve tunnel; uscendo dal tunnel, giriamo a sinistra, seguendo le indicazioni per Spormaggiore/Andalo/Molveno, rientrando così sull'Altopiano della Paganella.

Attrezzatura

Abbigliamento tecnico, casco, guantini, acqua, snack, cellulare.

-

[Non è prevista una guida per questo percorso.]

Offerte nelle Vicinanze
arrow_upward