fbpx Panorama dal fronte: Passo Trat - Cima Parì
Panorama dal fronte: Passo Trat - Cima Parì

Panorama dal fronte: Passo Trat - Cima Parì

Foto da: Stefania Oradini

Cima Parì è uno dei punti panoramici più spettacolari della Valle di Ledro. In una giornata limpida lo sguardo spazia dal Lago di Ledro al Garda, dalle Dolomiti all’Adamello. 

Il sentiero che porta in vetta segue il fronte della Grande Guerra, ripercorrendo i passi dei soldati austroungarici e italiani che hanno combattuto nella guerra bianca.

  • signal_cellular_alt Difficoltà Media
  • straighten lunghezza 8.96 Km
  • schedule durata 4:30 h
  • arrow_drop_up dislivello 573 m
  • arrow_drop_down discesa 509 m
  • skip_next punto più alto 1958 m
  • skip_next punto più in basso 1442 m

Periodo consigliato:

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Informazioni slla sicurezza:

Il sentiero SAT  413 nel tratto di Saval è molto stretto. Si consiglia di fare particolare attenzione.

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Partenza

Parcheggio di Malga Trat

Coordinate

DD 45.922428 , 10.759291 DMS45° 55' 20.7408'' N 10° 45' 33.4476'' E

Arrivo

Cima Parì

Transito trasporto pubblico

Trentino Trasporti

Andata: bus 214 Riva del Garda - Lenzumo 
Ritorno: bus 214 Lenzumo - Riva del Garda

Maggiori informazioni e orari

Servizio shuttle privato fino a Malga Trat.

Come arrivare

Autostrada del Brennero A22, uscita Rovereto Sud - Lago di Garda. SS240 della Val di Ledro fino a Bezzecca dove si svolta in direzione della Val Concei. Dal paese di Lenzumo si seguono le indicazioni per il Rifugio Nino Pernici. Si prosegue sulla strada asfaltata (e poi sterrata) che risale il fianco della montagna fino al parcheggio. Ulteriori possibilità

 

Parcheggio

Parcheggio Malga Trat – Rifugio Nino Pernici

Direzione da seguire

Dal parcheggio si segue la strada forestale fino alla malga, da cui parte il senter de le vache (SAT 435) verso il Bochet de Carèt, da cui si scende fino a Bocca di Saval per risalire lungo un sentiero non segnalato, ma facile da riconoscere, che porta a Cima Parì. Si scende fino a Saval dallo stesso percorso e poi si prende il sentiero SAT 413 verso Bocca di Trat, dove è possibile fermarsi durante i mesi di apertura al Rifugio Pernici. Si prosegue lungo la strada forestale fino al punto di partenza.

-

[Non è prevista una guida per questo percorso.]

Offerte nelle Vicinanze
arrow_upward