fbpx 3 - Giro Slaghenaufi
3 - Giro Slaghenaufi

3 - Giro Slaghenaufi

Foto da: Apt Alpe Cimbra

Il luogo di maggior interesse del percorso è il caratteristico e antico maso di Slaghenaufi, inserito nella sua splendida cornice naturale, e così il vicino cimitero militare austro-ungarico che accoglie le spoglie di 748 caduti. Altro elemento di interesse è la varietà del paesaggio, tra prati, pascoli, avvallamenti e ampi panorami.

Non è un percorso per forti marciatori, ma nello stesso tempo richiede una discreta capacità di marcia. Il punto più impegnativo si trova nella parte centrale, nel tratto di salita che collega l'abitato di Bertoldi a Slaghenaufi. Il rientro invece si svolge prevalentemente in discesa.

  • signal_cellular_alt Difficoltà Media
  • straighten lunghezza 6.36 Km
  • schedule durata 1:42 h
  • arrow_drop_up dislivello 239 m
  • arrow_drop_down discesa 238 m
  • skip_next punto più alto 1315 m
  • skip_next punto più in basso 1116 m

Periodo consigliato:

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Informazioni slla sicurezza:

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Partenza

Gionghi

Coordinate

DD 45.940437 , 11.26884 DMS45° 56' 25.5732'' N 11° 16' 7.8240'' E

Arrivo

Gionghi

Transito trasporto pubblico

Gionghi è collegato con Trento e Rovereto mediante il servizio pubblico di Trentino Trasporti. Nel corso dell'estate (luglio e agosto) la località è inoltre servita da un servizio di mobilità turistica locale. Info uffici APT, Tel. 0464 724144 - 724100

Come arrivare

Gionghi si trova a 12 km da Folgaria e a circa 12 km da Luserna. Dista inoltre circa 30 km dalla città di Trento, raggiungibile percorrendo la SS349 della Fricca.

Parcheggio

Ampio parcheggio libero in prossimità del punto di partenza, tra il municipio e il complesso scolastico.

Direzione da seguire

Da Gionghi ci immettiamo nella stradina asfaltata che punta in direzione di Rocchetti, ma anziché raggiungere la frazione deviamo a destra in direzione di località Tobìa, dove si trova il Museo del Miele. Oltrepassiamo la SS349 e tra boschi e prati raggiungiamo l'abitato di Chiesa. Ci immettiamo lungo Viale Dolomiti in direzione di località Albertini, ma anche in questo caso deviamo a destra e per una stradina rurale ci portiamo fino al centro abitato di Bertoldi. Ci immettiamo sulla strada asfaltata e, seguendo le segnaletiche direzionali, saliamo su strada asfaltata in direzione di Slaghenaufi. Giunti al caratteristico villaggio lavaronese, lo oltrepassiamo e raggiungiamo il soprastante Cimitero militare austro-ungarico. E' un luogo sacro, ci avviciniamo dunque con il dovuto rispetto. Il panorama che si ha da questo punto è tra i più belli dell'Alpe Cimbra. Dal cimitero seguiamo le indicazioni che ci portano ad imboccare una strada forestale e sentiero boschivo che, tagliando diagonalmente il versante sud-occidentale del monte Tablat ci riporta velocemente a Gionghi, raggiungendo la località da monte.

-

[Non è prevista una guida per questo percorso.]

Offerte nelle Vicinanze
arrow_upward