fbpx Da Passo Lavazè a Malga Costa
Da Passo Lavazè a Malga Costa

Da Passo Lavazè a Malga Costa

Foto da: N. Delvai

Passeggiata nel magico paesaggio invernale dell'altopiano di Lavazè

La Malga Costa invita ad una bellissima escursione nel silenzio del bosco innevato. Siamo sull'altipiano di Lavazè, la mecca dello sci di fondo. Lungo il percorso vedrete sicuramente numerosi fondisti sfrecciare sulle piste perfettamente battute e scomparire tra gli alberi. La malga giace su una radura ampia e soleggiata che offre un panorama incantevole sul Latemar e sul Catinaccio.

  • signal_cellular_alt Difficoltà Facile
  • straighten lunghezza 5.20 Km
  • schedule durata 2:30 h
  • arrow_drop_up dislivello 80 m
  • arrow_drop_down discesa 80 m
  • skip_next punto più alto 1806 m
  • skip_next punto più in basso 1728 m

Periodo consigliato:

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Informazioni slla sicurezza:

E' richiesta l'abitudine al procedere su terreno irregolare di montagna. Il percorso potrebbe non essere battuto o sgombero dalla neve. In caso di neve fresca è consigliato l'uso di ramponcini da ghiaccio. Prestare particolare attenzione a possibili parti ghiacciate in condizioni di gelo. 

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Partenza

Passo Lavazè

Coordinate

DD 46.354856 , 11.491253 DMS46° 21' 17.4816'' N 11° 29' 28.5108'' E

Arrivo

Malga Costa

Transito trasporto pubblico

Lo skibus collega i paesi di Tesero e Cavalese con il Passo Lavazè.

Come arrivare

Da Cavalese dirigersi prima verso il paese di Varena e continuare poi fino al Passo Lavazè. Da Predazzo raggiungere il paese di Tesero e poi prendere la strada che sale al Passo Lavazè.

Parcheggio

Numerosi parcheggi al Passo Lavazè, vicino agli alberghi oppure in direzione della Val d'Ega.

Direzione da seguire

Il percorso ben segnalato inizia in fondo al piazzale dello Sporthotel Lavazè, dove si trova anche uno degli ingressi del Centro Fondo.

Attenzione, il percorso incrocia per tre volte le piste di fondo: è ob­bligatorio dare la precedenza ai fondisti e si consiglia di attraversare con passo veloce.

Successivamente si prosegue su una strada forestale in leggera discesa e poi nel bosco che porta le evidenti tracce del passaggio della tempesta Vaia (ottobre 2018), con tratti pianeggianti fino alla Malga. La Malga è aperta al pubblico.

Il ritorno avviene sullo stesso percorso dell'andata.

Attrezzatura

Scarponcini, bastoncini da trekking e caldo abbigliamento invernale.

-

[Non è prevista una guida per questo percorso.]

Offerte nelle Vicinanze
arrow_upward