Edit Template

Tour malga Fevri n°965

Escursione di media difficoltà che, dal Monte Spinale, ridiscende per via sterrata a Madonna di Campiglio.

Lo scenario dal Monte Spinale è impagabile: 360° di panorama che spazia a nord verso i monti della Val di Sole e il Brenta settentrionale, a est il passo del Grostè e il gruppo centrale del Brenta, a sud il Doss del Sabion e la Val Rendena, a ovest il gruppo montuoso Adamello-Presanella con lo sfondo di quello dell'Ortles-Cevedale.


image from OA
mappa elevation Profile
lunghezza 4.6 km
durata 0.75 : 45 h
dislivello
salita 28 m
discesa 613 m
punto più alto 2096 m.s.l.m
punto più in basso 1507 m.s.l.m

Come arrivare

Partenza

Monte Spinale
Coordinate :
latitudine : 46.223002
longitudine : 10.847859

Arrivo

Madonna di Campiglio

Direzione da seguire

Da piazza Brenta Alta (Madonna di Campiglio) discendere a destra verso piazza Righi, per poi proseguire su via Monte Spinale, dove, alla prima rotonda, si svolta a sinistra per raggiungere l'impianto di risalita cabinovia Spinale

( Seguire cartelli n° 965). Giunti in cima all'impianto seguire le indicazioni per malga Fevri che indirizzano sulla via sterrata. In direzione sud-est il tracciato comincia a scendere verso valle.

Proseguire sempre per la strada principale senza seguire le piste da sci fino ad arrivare alla malga Fevri, caratteristico gruppetto di casette nel mezzo del pascolo. Continuando per la sterrata ci si addentra nel bosco e si ridiscende fino ad incrociare la pista da sci Direttissima Spinale, una tra la piste più adrenaliniche della skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta. Si rientra nel bosco per arrivare ad un crocevia dove prende la terza via da destra a sinistra,  strada asfaltata che scende ripida (ATTENZIONE!!!) in direzione Madonna di Campiglio.

Parcheggio

In piazza Brenta Alta è presente un parcheggio sotterraneo a pagamento, oppure all'aperto presso la stazione della cabinovia Pradalago, sempre a pagamento.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.campigliodolomiti.it

Informazioni slla sivurezza

  • Le strade, i sentieri e le piste indicati sono spesso percorsi anche in senso opposto, quindi fare sempre attenzione a pedoni, biciclette ed auto che sopraggiungono.
  • Sui sentieri e nei punti stretti fare sempre attenzione agli escursionisti ed usare il buon senso, rallentare e all'occorrenza fermarsi.
  • Indossare sempre il casco e non sottovalutare il grado di difficoltà del percorso.
  • Prestare attenzione all'attraversamento dei ponti in legno spesso molto scivolosi.
  • Evitare inutili frenate a ruota blocca, si compromette il battistrada e il fondo del percorso.

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Attrezzatura

  • Mtb con gomme da sterrato
  • casco
  • occhiali
  • kit di riparazione
  • kit di pronto soccorso
  • acqua
  • giacchetta antivento per la discesa.


Iscriviti alla nostra newsletter

    Dolomiti Walking Hotels

    Dolomiti Walking Hotels

    Via De Gasperi 77, 38123 Trento

    presso Associazione Albergatori ed Imprese della Provincia di Trento

    Entra nel gruppo

    Gli Hotel

    Leggi il blog

     

     

    Dolomiti Walking Hotel – Tutti i diritti riservati | P.IVA 02071540229 | Email: info@dolomitiwalkinghotel.it

    © 2024Created with Loved