fbpx Giro delle cascate di Vallesinella
Giro delle cascate di Vallesinella

Giro delle cascate di Vallesinella

Foto da: Paolo Bisti

Incantevole percorso nel bosco caratterizzato da ponticelli sospesi e suggestive cascate.

  • signal_cellular_alt Difficoltà Media
  • straighten lunghezza 11.68 Km
  • schedule durata 4:00 h
  • arrow_drop_up dislivello 310 m
  • arrow_drop_down discesa 310 m
  • skip_next punto più alto 1688 m
  • skip_next punto più in basso 1378 m

Periodo consigliato:

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Informazioni slla sicurezza:

Attenzione alle pietre scivolose in prossimità delle cascate e dei corsi d'acqua.

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Partenza

Da Madonna di Campiglio nei pressi della Casa delle Regole

Coordinate

DD 46.22459 , 10.828821 DMS46° 13' 28.5240'' N 10° 49' 43.7556'' E

Arrivo

Piazza Palù, Madonna di Campiglio sud

Transito trasporto pubblico

Servizio di bus navetta dal centro di Madonna di Campiglio (piazza Brenta Alta) al rifugio Vallesinella durante la stagione estiva (da fine giugno a inizio settembre). Consulta online gli orari e tariffe della mobilità estiva o ritira il libretto c/o ufficio turistico in via Pradalago, 4.

Come arrivare

Giunti a Madonna di Campiglio, seguire le indicazioni per Campiglio sud.
Da qui è possibile o continuare per la cabinovia Spinale, dove si può parcheggiare e prendere la coincidenza con il bus navetta diretto in Vallesinella, o da Palù proseguire in auto verso il Rifugio Vallesinella, prestando attenzione alle limitazioni orarie e alle regole della mobilità estiva.

Parcheggio

Parcheggio a pagamento alla partenza della cabinovia Spinale o presso il rifugio Vallesinella (fino ad esaurimento posti e soggetto a mobilità limitata), o a disco orario in Piazzale Brenta (zona Palù).

Direzione da seguire

In prossimità dell'Hotel Gianna, a Madonna di Campiglio, si imbocca il Sentiero dell’Orso che, con dolci sali scendi tra abeti betulle e faggi, taglia in quota il versante sud del Monte Spinale fino a un’imponente roccia. Si prosegue dritti sul sentiero principale, ora sulle pendici est, evitando la difficile variante del Sentiero Fino Serafini. Da qui è possibile godere degli scorci panoramici sulla Val Brenta, il Crozzon di Brenta, la Cima Tosa e il Castelletto Inferiore. 

A causa della chiusura temporanea della parte alta del sentiero che conduce a Vallesinella Alta, è necessario imboccare il sentiero che porta al Rifugio Vallesinella e da qui proseguire lungo il sentiero per Vallesinella Alta.

Per la discesa, si prende il sentiero delle Cascate Alte di Vallesinella, che scende incontrando suggestivi ponticelli, spettacolari cascate e giochi d’acqua. Terminata la discesa, dove le acque si raccolgono creando il torrente Sarca di Vallesinella, ci si immette nella stradina forestale fino a raggiungere il Rifugio Vallesinella. Lo si supera tenendosi a sinistra della strada che porta a Madonna di Campiglio e si imbocca in discesa il sentiero che costeggia le Cascate di Mezzo di Vallesinella fino a raggiungerne la base e l’omonimo Rifugio.

Dopo aver ammirato la cascata, si rientra attraverso il Sentiero dell’Arciduca, evitando di imboccare sia il sentiero a destra che porta verso l’alto, sia la strada che scende a sinistra verso la Val Brenta. Si supera in piano l’arioso bosco di latifoglie fino al bivio e si prosegue in salita con andamento dolce fino a raggiungere via Vallesinella e le prime case del paese. Da qui si raggiunge in breve il laghetto di Campiglio e la Conca Verde. E' possibile accorciare il percorso raggiungendo in auto o con il bus navetta la località Vallesinella.

Attrezzatura

Si consigliano scarponcini o scarpe da trekking e giacca antipioggia.

-

[Non è prevista una guida per questo percorso.]

Offerte nelle Vicinanze
arrow_upward