fbpx Lago delle Malghette
Lago delle Malghette

Lago delle Malghette

Foto da: Luca Binelli

Passeggiata di media difficoltà con una particolare veduta sulla parte settentrionale delle Dolomiti di Brenta. La zona delle Malghette, grazie al bosco di pregiate conifere, offre momenti di intensa naturalità.

  • signal_cellular_alt Difficoltà Media
  • straighten lunghezza 9.87 Km
  • schedule durata 3:30 h
  • arrow_drop_up dislivello 450 m
  • arrow_drop_down discesa 420 m
  • skip_next punto più alto 2100 m
  • skip_next punto più in basso 1650 m

Periodo consigliato:

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Informazioni slla sicurezza:

Dopo inverni particolarmente nevosi, accertarsi delle condizioni di manutenzione del tratto di sentiero che da Pradalago conduce al Rifugio Malghette, particolarmente soggetto a smottamenti.
Controllare l'orario dell'ultima corsa delle funivie se si intende discendere con la cabinovia Pradalago.

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Partenza

Da Madonna di Campiglio si sale a passo Campo Carlo Magno; cento metri dopo il passo prendere la prima strada a sinistra.

Coordinate

DD 46.245013 , 10.8429 DMS46° 14' 42.0468'' N 10° 50' 34.4400'' E

Arrivo

Campo Carlo Magno

Transito trasporto pubblico

Servizio di bus navetta dal centro di Madonna di Campiglio (piazza Brenta Alta) alla cabinovia del Grostè durante la stagione estiva (da fine giugno a inizio settembre).

Come arrivare

Salire da Madonna di Campiglio a passo Campo Carlo Magno, direzione nord, lungo la SS239; cento metri dopo il passo prendere la prima strada a sinistra.

Parcheggio

Possibilità di parcheggio nelle piazzole di fianco alla statale oppure presso il Centro Fondo Malghette (sulla destra della strada scendendo verso Dimaro).

Direzione da seguire

Poco dopo aver valicato Passo Campo Carlo Magno (in direzione Val di Sole) si prende la prima strada a sinistra, dopo circa 100 metri si oltrepassa un ponte, si prosegue fino al termine del tratto asfaltato e si imbocca sulla sinistra il sentiero 201.
Si supera un tratto in salita in mezzo al bosco di abeti rossi e si raggiunge una strada forestale che prosegue con andamento pianeggiante fino ad immettersi nell’ampio pascolo di Malga Vigo, denominato Piana delle Malghette.
Attraversata la pista da sci, in direzione nord, si riprende l’evidente sentiero che ad ampie curve sale fino a condurre allo splendido Lago delle Malghette, tra i più grandi del Gruppo della Presanella, ed all’omonimo Rifugio.
Dal Rifugio si prosegue verso sud, segnavia 265, in direzione Pradalago, si sale tra mughi e larici per poi immettersi negli estesi pascoli, da dove con percorso più pianeggiante si raggiunge il Laghetto di Pradalago ed il Rifugio Viviani, dominati da Cima Zeledria.
Si scende lungo la strada forestale che percorre le piste da sci fino a raggiungere Malga Zeledria; da qui si prosegue lungo strada asfaltata fino a Passo Campo Carlo Magno.
L’itinerario può essere percorso in senso contrario partendo dal Lago di Pradalago, facilmente raggiungibile tramite l’omonima Cabinovia.

Attrezzatura

Si raccomandano scarponi o scarpe da trekking a collo alto, giacca impermeabile, copricapo e crema solare.

-

[Non è prevista una guida per questo percorso.]

Offerte nelle Vicinanze
arrow_upward