fbpx Valle dei Mocheni
Valle dei Mocheni

Valle dei Mocheni

Foto da: visit trentino

La Val dei Mocheni, è un classico per chi vuole fuggire dalla città e ritrovarsi immerso nella natura e nella cultura Mochena.

Dal centro di Pergine Valsugana, si sale per Serso, Viarago e si giunge sulla strada principale che sale verso Sant'Orsola, dopo essere giunti a Sant'orsola si prosegue sempre su strada asfaltata fino a Palù del Fersina paesino può grande della valle, giro di boa del nostro percorso. Da Palù ora si passa dalla parte opposta della Valle e si  pedala tra le varie frazioni, passando per Frassilongo e poi per scendere a Canezza e poi a Pergine.

  • signal_cellular_alt Difficoltà Media
  • straighten lunghezza 31.22 Km
  • schedule durata 3:00 h
  • arrow_drop_up dislivello 973 m
  • arrow_drop_down discesa 973 m
  • skip_next punto più alto 1360 m
  • skip_next punto più in basso 476 m

Periodo consigliato:

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Informazioni slla sicurezza:

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Partenza

Pergine Valsugana

Coordinate

DD 46.061861 , 11.237377 DMS46° 3' 42.6996'' N 11° 14' 14.5572'' E

Arrivo

Palù del Fersina.

Transito trasporto pubblico

Treno o autobus Trentino Trasporti

Come arrivare

Dalla Strada Statale 47 della Valsugana uscita Pergine

Parcheggio

Possibilità di parcheggio presso il palaghiaccio di Pergine

Direzione da seguire

The pass, situated in the heart of the woods on the slopes of the Lagorai mountain range, links the valley inhabited by the ethnic minorities of Mocheni and Pinè. An important archaeological find made it possible to study the lifestyle of the nomadic hunting populations who settled in this area in the Mesolithic age. For centuries the area was also inhabited by “canopi”, miners who quarried the mountains for silver. At Palù del Ferina, just a few kilometres from the pass, is the Mocheno-Cimbro Cultural Institute, well worth a visit, which illustrates the cultural identity and traditions of this Alpine ethnic minority.

-

[Non è prevista una guida per questo percorso.]

Offerte nelle Vicinanze
arrow_upward