fbpx Anello delle Malghe nel Gruppo delle Maddalene
Anello delle Malghe nel Gruppo delle Maddalene

Anello delle Malghe nel Gruppo delle Maddalene

Foto da: Silvia Gentilini

Uno dei percorsi più amati in ogni stagione. L'anello tocca ben quattro malghe e ha pendenze molto dolci. Non mancano gli scorci panoramici sul selvaggio gruppo delle Maddalene e la calda accoglienza per una pausa golosa in malga.

Splendida escursione nel cuore del Gruppo delle Maddalene senza alcuna difficoltà tecnica. Tutte le malghe che si incontrano lungo questo percorso meritano una sosta per la calda accoglienza e l’ottima cucina che offrono, anche nei fine settimana invernali.

  • signal_cellular_alt Difficoltà Media
  • straighten lunghezza 9.79 Km
  • schedule durata 3:30 h
  • arrow_drop_up dislivello 420 m
  • arrow_drop_down discesa 420 m
  • skip_next punto più alto 1929 m
  • skip_next punto più in basso 1681 m

Periodo consigliato:

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Informazioni slla sicurezza:

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Partenza

Parcheggio Hofmahd tra Val di Non e Val d'Ultimo

Coordinate

DD 46.506722 , 11.044203 DMS46° 30' 24.1992'' N 11° 2' 39.1308'' E

Arrivo

Parcheggio Hofmahd tra Val di Non e Val d'Ultimo

Come arrivare

Dalla Val di Non si prosegue in direzione Val d'Ultimo passando per i paesi di Rumo, Revò oppure Castelfondo. 

Parcheggio

Dopo il paese di Proveis in provincia di Bolzano si imbocca una breve galleria e subito dopo si nota il grande parcheggio sterrato sulla destra.

Direzione da seguire

Dal parcheggio si imbocca l’evidente forestale che sale nel bosco fino ad incontrare il segnavia n. 28 che in breve raggiunge l’accogliente Malga di Lauregno. Si segue ora il segnavia SAT 114 / AVS 26 che prosegue semipianeggiante fino a sbucare sull’ampissima radura detta Pra del Signor dove si imbocca l’ampia forestale SAT 157 che sale dal paese di Castelfondo per raggiungere la Malga Castrin.

Dopo una pausa in malga si scende lungo la stessa forestale e poco dopo il recinto di legno si imbocca sulla destra un evidente sentiero tra i prati che porta ad un crocevia. Ci si mantiene sulla destra seguendo le indicazioni SAT 133 per Malga di Cloz e Revò. Dopo un inizio ripido il sentiero spiana e attraversa tra rododendri il versante sud del Monte Cornicolo. Si prosegue sempre lungo il segnavia SAT 133 che ad un certo punto perde quota, si collega al segnavia n. 11 e in pochi minuti raggiunge l’ospitale Malga di Revò. Si segue ora la pianeggiante forestale con segnavia n. 8 che porta alla vicinissima Malga di Cloz ed infine al parcheggio presso le gallerie.

Attrezzatura

Sono sufficienti i bastoncini da trekking. Lungo il percorso nei pressi delle malghe è possibile rifornirsi d'acqua.

-

[Non è prevista una guida per questo percorso.]

Offerte nelle Vicinanze
arrow_upward