Edit Template

Che cosa consiglia oggi lo Chef?

Ti potrebbe interessare anche

No Posts Found!

Un menù che segue i ritmi della Natura.

La natura non è sempre uguale, poiché muta a ogni stagione. Così facciamo noi e così fa anche la nostra Osteria Tipica trentina al PINETA NATURE RESORT!
Ci piace infatti proporre ai nostri ospiti solo piatti con ingredienti freschi e per questo seguiamo la stagionalità dell’orto. Avere a disposizione questo o quell’ingrediente a seconda del periodo dell’anno ci spinge a creare menù sempre diversi, creativi, mai banali. Che cosa aspetti? Richiedi info per prenotare un tavolo nel nostro ristorante tipico!

Che cos’è il TORTEL DI PATATE?

Il Tortel di patate non è altro che una frittella di patate che acquisisce sapore e particolarità abbinata a diversi prodotti: salumi come la Mortandela (altro prodotto tipico della Val di Non), la carne “salada”, lo speck, il lardo, la coppa la fanno da padrona.

Altrimenti, per chi scelga un’alimentazione vegetariana, ottimi sono gli abbinamenti con formaggi locali, sia morbidi e a latte crudo come ad esempio il Casolet della Val di Peio oppure più stagionati.

Immancabili sono anche l’insalata di cavolo cappuccio condita con semi di finocchio e aceto di mele, i fagioli borlotti “conzadi” con erba cipollina e le delizie sott’olio come cipolline, funghetti e carciofi.

La particolarità di questo piatto è la consistenza delle patate: generalmente per la preparazione di piatti a base di patate, esse vengono prima lessate, poi schiacciate e successivamente impastate.

Procedimento tipico degli gli gnocchi, per esempio.

Nel caso del Tortel, le patate vengono sbucciate, lasciate in ammollo per qualche ora, grattugiate, impastate e infine cotte.

Ma veniamo ora alla preparazione…

  • 6/7 patate stagionate grosse pasta bianca
  • 1/2 cucchiai di farina bianca
  • sale q.b.
  • strutto oppure olio di semi di mais

Preparazione ricetta tortel di patate

  • Sbucciare e grattugiare le patate, aggiungere la farina e il sale, amalgamare con cura il tutto.

A questo punto potete decidere tra due tipi diversi di cottura:

  • In forno (ottenendo così una vera e propria torta) versare il composto in una tortiera unta con abbondante strutto e infornare a 200°. Lasciare cuocere sino a quando in superficie si sia formata una crosticina dorata e croccante.
  • In padella, portare l’olio di mais a un’elevata temperatura adatta alla frittura. Adagiare il composto nell’olio aiutandosi con un cucchiaio formando delle frittelle (fate molta attenzione all’olio bollente, mi raccomando!). Friggere fino a raggiungere la doratura e la croccantezza desiderata.

Autore Pineta Nature Resort Val di Non

Seguici su INSTAGRAM e su FACEBOOK per proseguire il viaggio!

  • All Posts
  • About Dolomiti Walking
  • Biking
  • Camping
  • Cosa fare in Montagna
  • Cosa vedere in Trentino
  • Cucina Trentina
  • Curiosità e leggende
  • Eventi e Cultura in Trentino
  • Hiking
  • Surfing
  • Vacanza Attiva

Iscriviti alla nostra newsletter

    Dolomiti Walking Hotels

    Dolomiti Walking Hotels

    Via De Gasperi 77, 38123 Trento

    presso Associazione Albergatori ed Imprese della Provincia di Trento

    Entra nel gruppo

    Gli Hotel

    Leggi il blog

     

     

    Dolomiti Walking Hotel – Tutti i diritti riservati | P.IVA 02071540229 | Email: info@dolomitiwalkinghotel.it

    © 2024Created with Loved